Come interpretare un sorriso

Mentre è facile individuare un sorriso falso, spesso abbiamo difficoltà a decifrare i tipi di sorriso che incontriamo ogni giorno. Diamo un’occhiata ai cinque tipi fondamentali di sorriso.

Sorriso a labbra strette

Questo è il tipo di sorriso che si fa quando si ha qualcosa da nascondere. In questo gesto, le labbra sono tese contro il viso senza mostrare i denti. Questo gesto è uno dei preferiti dalle donne, e mostra che hanno un’opinione contraria che preferirebbero non dire.

È interessante notare che le altre donne sono veloci ad individuare questi segnali, mentre gli uomini spesso rimangono ignari. Per esempio, una donna potrebbe dire che un’altra donna è capace e forte mentre mantiene un sorriso a labbra strette. Segretamente cova il pensiero che l’altra donna sia stronza e dispotica.

Si può anche osservare questo gesto in uomini d’affari di successo che sembrano avere la chiave del successo ma non sono disposti a divulgare. Al contrario, alcuni uomini d’affari di successo come Richard Branson vanno in giro con un ampio sorriso a denti stretti e sono felici di spiegare il segreto dei loro successi perché sanno che la maggior parte delle persone non ci proveranno.

Sorriso contorto

Questo gesto rivela solo una cosa: il sarcasmo. Si tratta di un sorriso usato per mostrare emozioni contrastanti sul viso. Per esempio, la guancia sinistra, i muscoli zigomatici sinistri e il lato sinistro delle sopracciglia potrebbero essere tirati verso l’alto dal lato destro del cervello per formare un sorriso mentre i muscoli del lato destro del viso sono tirati verso il basso dal lato sinistro del cervello.

Ciò che abbiamo qui è un’emozione contrastante su ciascun lato del viso – cioè, un lato del cervello presenta un ghigno di formaggio mentre l’altra parte forma un sorriso. Questo gesto di solito è accurato, ed è una buona indicazione che l’altra persona sta usando il sarcasmo contro di voi.

Il sorriso a mandibola

Il sorriso a mandibola è un gesto finto inteso a stimolare reazioni felici nelle persone. Si vede spesso questo gesto sul Joker di Batman. È un gesto praticato che consiste nel far cadere la mascella inferiore per dare un’impressione di risata o di giocosità.

Sorriso laterale con lo sguardo verso l’alto

Questo gesto di sorriso timido è noto per generare una diffusa empatia per le donne, soprattutto da parte degli uomini, poiché evoca la loro natura genitoriale per proteggere e prendersi cura delle femmine.

Si tratta di girare leggermente la testa verso il basso e lontano mentre si guarda in alto con un sorriso a labbra strette. Questo gesto crea un effetto sorriso che sembra segreto, timido e giovanile.

È un importante gesto di corteggiamento usato dalle donne per attrarre gli uomini. È analizzato come un gesto seducente e “vieni avanti”. È interessante notare che questo stesso sorriso è usato dal figlio della principessa Diana, il principe William, che non solo ricorda alla gente Diana, ma scioglie anche i loro cuori.

Cosa fare quando ci sono segnali contrastanti

A volte non diciamo quello che pensiamo, ma la faccia tradisce i nostri pensieri più intimi. Per esempio, qualcuno che guarda costantemente l’uscita più vicina mentre cammina con te ti sta dando indizi che preferirebbe essere altrove. Io li chiamo “indizi di intenzione”.

Altre volte, diciamo qualcosa e crediamo il contrario. Questo ci porta a una regola generale sull’osservare e analizzare le parole e le emozioni guardando le espressioni facciali. Ogni volta che ti trovi di fronte a segnali misti dal viso (come segnali di ansia insieme a indizi di felicità, manifestazioni di dispiacere insieme a comportamenti di piacere) o se il comportamento non verbale del viso non è coerente con la dichiarazione verbale, scegli sempre l’emozione negativa come la più onesta e precisa delle due.

In questo caso, il sentimento negativo è il più genuino e accurato delle emozioni e dei sentimenti della persona. Ci si potrebbe chiedere: “Perché schierarsi con le emozioni negative?” La risposta sta nel fatto che la nostra reazione immediata ad una situazione discutibile è sempre accurata, e tentiamo rapidamente di mascherarla con qualche comportamento socialmente accettabile. Quindi, quando ci troviamo di fronte a segnali misti, fate più affidamento sull’emozione negativa, soprattutto se è la prima.

Ecco un consiglio prima di andare avanti: è possibile che siate confusi sul significato dell’espressione facciale di una persona. Quando ti trovi in questa situazione, prova a copiare l’espressione facciale e vedi come ti fa sentire.

E non basate tutti i vostri giudizi solo sull’espressione facciale perché può trarre in inganno. Piuttosto, cercate i gruppi del linguaggio del corpo e valutatelo nel contesto della circostanza e dell’ambiente della persona.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi